martedì 26 maggio 2020

Il Segreto: Il capoautore spiega la MORTE DI FRANCISCA e RAIMUNDO!


Il Segreto in Spagna si è concluso ormai da qualche giorno e tutti si chiedono quale sia il significato del finale che ha messo in scena la morte di Francisca e Raimundo che ha sconvolto tutti ma perché la loro storia è finita così?

Miquel Peidro, nuovo capoautore de Il Segreto ha parlato del finale della soap, descrivendolo così:

<<Penso che il finale de Il Segreto sia stato soddisfacente per lo spettatore, perché abbiamo cercato di concludere tutte le story-line in sospeso, lasciando un bel ricordo>>.

In particolare, il capoautore si è soffermato sul finale scelto per Francisca e Raimundo:

<<La morte è l'unico modo in cui Francisca e Raimundo avrebbero potuto essere felici insieme, per tutto il bagaglio che i personaggi si portavano dietro. E' in finale che merita un personaggio emblematico come la Montenegro che ha commesso tanti crimini e che al tempo stesso si è guadagnato l'affetto del pubblico. Abbiamo scelto di punire Francisca in questo modo, perché nel corso degli anni si è rivelata cattiva ma anche coinvolta in un amore dal sapore eterno>>.

L'autore è poi entrato nel dettaglio rispetto alla scelta compiuta, scrivendo il finale di Francisca:

<<Con la sua morte volevamo, da un lato, rispettare un codice morale che porta il cattivo della storia a pagare, sempre e comunque e la nostra cattiva era senza dubbio Donna Francisca, chiamata ad espiare tutti i peccati che ha commesso. Quando abbiamo realizzato il salto temporaneo, avremmo potuto chiudere la storia di Francisca e Raimundo, punendo il personaggio ma abbiamo pensato a qualcosa di diverso, più legato al tema del cattivo che torna, finendo per pagare ma trovando la felicità in senso metaforico. Una felicità che in vita non avrebbe mai potuto trovare>>.

Questa lunga spiegazione che illustra parte del finale de Il Segreto convincerà anche il pubblico italiano?

Nessun commento:

Posta un commento