mercoledì 24 giugno 2020

Il Segreto: Lo strano caso di Gonzalo Trujillo. Il suo ruolo ridotto perché...


Nelle ultime cento puntate de Il Segreto avremo modo di vedere anche Gonzalo Trujillo, attore famoso sia in Spagna che in Italia per essere stato uno dei protagonisti maschili più amati di Una Vita ma c'è qualcosa  di molto curioso che riguarda la sua partecipazione a El Secreto de Puente Viejo.

Le Anticipazioni ci dicono che effettivamente Gonzalo Trujillo comparirà a cinquanta puntate dal finale per fermarsi a Puente Viejo una ventina di puntate, interpretando Alberto Santos, un personaggio strettamente collegato a Pablo Centeno ma si tratta di un ruolo riadattato e fortemente ridimensionato, perché l'attore avrebbe dovuto partecipare ad almeno 300 episodi della soap, assumendo probabilmente il ruolo di protagonista maschile. E dunque cos'è accaduto?

La decisione di dare un finale a Il Segreto, chiedendo la soap, ha provocato un inevitabile cambiamento delle trame che ha portato al forte ridimensionamento del ruolo dell'attore che non avrebbe avuto tempo e modo di avere un vero e proprio sviluppo. Gonzalo Trujillo si è detto comunque felice di aver partecipato alle ultime puntate de Il Segreto, una produzione che in Spagna ha fortemente cambiato il modo di concepite la fiction televisiva ma è sicuramente un peccato che non abbia potuto dare il giusto apporto alle vicende di Puente Viejo.

Nessun commento:

Posta un commento